Pancake a modo mio!!!

Questa ricetta nasce dopo circa un anno di prove. All’inizio erano delle vere e proprie frittatine, ora devo dire che sono orgogliosa dei miei pancake. Angelica la domenica mattina si alza e li chiede lei!! Mi auguro che vi piaccia…

Lista della spesa

2 uova

3 cucchiai di zucchero di canna

Mezza bustina di lievito per dolci

Un pizzico di sale

1 tazza e mezza di farina quella che preferite

4/5 cucchiai di latte

Olio q.b.

Procedimento

Rompete le uova e sbattetele con lo zucchero. Unire la farina, lievito e sale. Mescolare bene e aggiungere un cucchiaio alla volta di latte finché avrà raggiunto una consistenza densa, non liquida mi raccomando!! Lasciate riposare il composto qualche minuto. Mettete una padella sul fuoco con un filo d’olio ora cuocete bene il pancake: io metto mezzo mestolo d’impasto, a fuoco medio alto per un minuto, poi giro e dopo un minuto abbasso la fiamma per poter cuocere bene l’interno, girate un paio di volte. Servite con sciroppo d’acero o miele, con crema di nocciole, con marmellata…sarà comunque buono con tutto!!! La vera goduria è il burro d’arachidi!!!

Questa è una ricetta veloce… Se volete potete montare gli albumi a neve ed avrete dei pancake sofficissimi…al posto del latte un vasetto piccolo di yogurt e saranno la vera fine del mondo!!

Provatela e ditemi se vi è piaciuta, se avete cambiato qualcosa o se volete dare suggerimenti!!!

Annunci

Cioccolata calda

Lista della spesa:

500 ml di latte

45 gr Fecola di patate

80 gr Zucchero di canna

60 gr Cacao amaro

Cannella o vaniglia a vostro piacere

Procedimento:

Mescolare in una pentola prima tutte le polveri, poi aggiungete lentamente il latte. Quando gli ingredienti saranno amalgamati bene accendere il fuoco continuando a mescolare. Spegnete quando avrà raggiunto la consistenza desiderata. A fuoco spento aggiungete la cannella.

Per averla più golosa potete aggiungere pezzetti di cioccolata.

Io ho utilizzato lo zucchero di canna perché lascia quel retrogusto di liquirizia e caffè che adoro!

Purea di frutta

Questa ricettina è molto semplice, non serve una lista della spesa, avete bisogno della frutta che preferite e di un omogeneizzatore o un frullatore, anche quello ad immersione va bene, e se proprio non volete usare corrente fate con la grattugia come le nostre nonne. Basterà sbucciare, tagliare a pezzi la frutta e aggiungere un pochino di acqua, frullate…et voilà…purea pronta!!

A volte mi piace mischiare vari tipi di frutta o aggiungere un biscotto.

Questa purea mi capita di usarla al posto di una cena quando magari le bimbe sono appena state allattate, oppure per un cucchiaino insieme all’antibiotico.

Inoltre… Provate ad assaggiarla anche voi!!! È buonissima!!!

Brodo vegetale per svezzamento

Lista della spesa :

  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 1 patata
  • 1 l acqua

Preparazione :

Pulite bene le verdure e mettetele in una pentola con l’acqua. Lasciate bollire a fuoco basso per un’ora. Scolate e filtrate il brodo ottenuto.

Il brodo è da subito utilizzabile per preparare le creme. Basterà aggiungere un filo d’olio evo e un grattata di grana padano.

A partire da questa base potete di settimana in settimana aggiungere un tipo nuovo di verdura per arricchire di sapore il vostro brodo. Evitate all’inizio l’uso di aglio o cipolla per il loro gusto troppo forte. Non aggiungete sale né dado.

Per la preparazione delle prime pappe, quindi l’aggiunta di crema di riso, mais, semolino seguite attentamente le istruzioni date dalle varie case produttrici, ricordatevi di non riutilizzare il prodotto avanzato e soprattutto non riscaldarlo.