Auguri Angelica!!

Oggi piccola mia compi 4 anni e come ogni anno io ricordo ogni momento del lungo e doloroso percorso che ha portato alla tua nascita… Chissà se un giorno leggerai queste mie parole…

IMG_20140508_125419-MIX

non vorrei cadere nel solito racconto di momenti strazianti e pieni di sofferenza, vorrei invece ricordare il parto come il momento più bello nella vita di una mamma!

L’emozione che si prova nel mettere al mondo un figlio riesce davvero a ripagare quegli attimi prima legati al cambiamento che avviene bel corpo di una donna. Vorrei partire proprio da qui, dalla magia che gira attorno a tutto questo, 9 mesi, 40 settimane, 41 per noi, nelle quali il corpo della donna piano piano plasma un corpicino, quasi dal nulla, ogni giorno alimenta e nutre un piccolo fagiolino fino a formare una nuova vita!

E di nuovo nel momento del parto il nostro corpo si trasforma ulteriormente, in poche ore ecco che si prepara a far uscire un nuovo essere umano, la vera essenza del “carne della mia carne”… Nella donna in quell’istante di espulsione tutto si modifica, si adatta perfettamente al passaggio di una creatura nuova, e in pochi secondi la piccola si adatta al nuovo ambiente, sempre quasi per magia!!!

Quando lo sento chiamare il miracolo della vita, non posso che essere d’accordo, perché sembra davvero un miracolo mettere al mondo un figlio, da un momento all’altro sentirla respirare e piangere sul tuo petto…in quel momento nasce una mamma, si attiva l’istinto materno e si completa una famiglia.

L’amore che ho sentito in quella sala parto quella notte è stato così profondo da non poterlo descrivere…

20140601_130630

Auguri piccola donnina, auguri a te che cresci ogni giorno di più, che diventi sempre più sveglia e attenta…auguri a noi, perché da quel giorno sono nati due genitori… E spero che la vita ti riservi solo il meglio!!!

Oggi non ho voluto ricordare le contrazioni, le spinte o i punti… Solo le emozioni e le sensazioni provate… X il racconto del terrore c’è tempo!!!

 

Lasciatemi un commento qui sotto, cliccate sulla stellina in fondo al post per sapere se vi è piaciuto e se volete che io scriva un articolo su un argomento di vostro gradimento non esitate a contattarmi!!

Mi trovate anche su Instagram o su Facebook… imperdibili aggiornamenti ogni giorno!! E per tutte le mamme potete seguire i nostri consigli di vita quotidiana su La rubrica delle mamme su Instagram, Facebook e sul blog dedicato!!

Annunci

Amore a distanza? Il più forte che ci sia

Era l’11 settembre del 2008 quando una mia amica mi scrive un sms(si.. Allora andava così!!!) chiedendomi di uscire a mangiare la pizza insieme a lei ed il suo amico arrivato dalla Sicilia. Contenta dell’invito dato che era un giovedì e l’indomani il mio giorno fisso di riposo. Finito il turno di pomeriggio, alle 21, ci troviamo in un posteggio e li conosco il famoso tonino, suo amico da una vita che mi aveva elogiato come persona meravigliosa, superfigo, intelligentissimo…e ma dopo 20 minuti già mi stava antipatico. Ma quanto parla? Non vedevo l’ora che finisse la serata. E così dopo una pizza ed un cocktail si torna a casa.

L’indomani mi chiamano chiedendomi di andare con loro a fare un giro nei negozi, visto sotto la luce del giorno devo dire che non è tanto male il ragazzo, anche se non sta zitto un secondo. La sera si organizza per una cena in casa e discoteca…

E proprio quella sera è scattata la scintilla, uno sguardo complice… Tornando a casa ho pensato molto a quello scambio di parole con gli occhi. Ma da lì non ci siamo più sentiti fino al 4 ottobre, giorno del mio compleanno, quando lui mi mandò un messaggio molto dolce e chiedendomi se mi poteva chiamare ogni tanto. Risposi di si ovviamente. Quel “ogni tanto” divenne “ogni giorno” per un mese…

Nella testa di una donna sapete cosa succede in questi casi…matrimonio, figli e regali a fiumi…

Il caso vuole che a fine novembre mi viene data una settimana di ferie.. E dove vado a finire,? Ovviamente a vedere con i miei occhi se quelle sensazioni erano reali. E così prendo l’aereo e mi avventuro nella meravigliosa Sicilia… 7 giorni insieme a girare nei paesi, vedere luoghi, conoscersi e stare insieme. Ma sarà solo l’ultimo giorno, l’1 dicembre che capiamo ciò che sta succedendo tra di noi… E da quel giorno è stato tutto un crescendo di amore ed emozioni.

SANYO DIGITAL CAMERA

 

Fino al 2012 abbiamo vissuto la nostra storia a distanza, una volta scendevo io e una volta saliva lui, certo non posso dire che è stato sempre facile, a volte la mancanza era quasi un dolore fisico, a volte subentrava la voglia di lasciare stare tutto… Poi però guardandomi dentro mi dicevo “tieni duro Ale, aei arrivata fino a qui, arriverà anche per noi il momento di stare insieme davvero!”

E così è stato, marzo 2012 Tony sale x un lavoro ed inizia ufficialmente la nostra convivenza!

Da lì abbiamo iniziato a costruire la nostra famiglia…

A gennaio 2012 è arrivato Ciupito, un piccolo maltese dolcissimo.

IMG_20140522_112645

A dicembre 2013 un piccolo matrimonio civile.

DSCF4099

A maggio 2014 è nata Angelica.

IMG_20140507_101513 (2)

Ad aprile 2017 sono nate Beatrice e Matilde.

 PicsArt_04-16-07.54.11

Nel frattempo abbiamo cambiato due case, una macchina, tre tagli di capelli e molte altre piccole cose… Ma una cosa non è mai cambiata: l’amore!!!

Vivere un rapporto a distanza non è facile, ma se l’amore è quello vero si può! Se vuoi intensamente una persona sei disposto a fare tutto, ad aspettare, a piangere per ore ed a riabbracciarti più forte ogni volta. Non abbiate paura… L’attesa prima o poi verrà ripagata!

E tra voi c’è qualcuno che l’ha vissuto? Raccontatemi la vostra esperienza.

Lasciatemi un commento qui sotto, cliccate sulla stellina in fondo al post per sapere se vi è piaciuto e se volete che io scriva un articolo su un argomento di vostro gradimento non esitate a contattarmi!!

Mi trovate anche su Instagram o su Facebook… imperdibili aggiornamenti ogni giorno!! E per tutte le mamme potete seguire i nostri consigli di vita quotidiana su La rubrica delle mamme su Instagram, Facebook e sul blog dedicato!!